Il massaggio reflessogeno

Massaggio Plantareterapia BGM 02

 

 

 

 

 

Il massaggio reflessogeno connettivale (BGM)

e la riflessologia plantare  

sono in grado, attraverso diversi meccanismi, di esplicare le seguenti differenti azioni:

 

 

 

 

  

  • influenzare direttamente in sede un connettivo alterato (cicatrici, disturbi dell'irrorazione locale);
  • mettere in movimento meccanismi generali di regolazione dinamica del circolo sanguigno;
  • per mezzo di modificazioni della irrorazione sanguigna e con la liberazione di sostanze specifiche dei tessuti, possono influenzare la reazione chimica tissutale(capacità locale o generale del tessuto connettivo a trattenere acqua);
  • è comprensibile che, secondo le azioni esposte in 2 e 3, sono in grado di provocare mutamenti nello stato soggettivo e nei meccanismi di regolazione di tutto l'organismo e, quindi favorire i Processi Biologici Sensati;
  • evocare impulsi nervosi e, per mezzo di riflessi il cui arco si chiude nel Sistema Nervoso Centrale, possono provocare reazioni anche in organi molto lontani dalla zona di applicazione del massaggio. 

 

Articoli che ti potrebbero interessare :

Nessun articolo correlato per l'argomento


Condividi su

+

Di che ti piace

5-leggi-biologiche