La preparazione del musicista

Salute Benessere per il musicista

  • Per essere in forma al momento giusto, come deve prepararsi il musicista?

  • Quante ore deve suonare al giorno ?

  • Quante ore deve riposare?

  • Come deve riposare?

  • Che esercizi deve fare per rinforzarsi senza subire danni?

  • Quali esercizi deve usare per compensare lo sforzo e defaticarsi ?

  • Quali esercizi deve usare per migliorare la concentrazione?

  • Quali esercizi deve praticare per migliorare la respirazione?

  • Cosa deve mangiare per suonare meglio?

  • Quali alimenti e quali metodiche servono per accelerare i meccanismi biofisiologici per la rigenerazione dei tessuti e della trasmissione nervosa dopo lo sforzo?

  • Quanti giorni all'anno deve abbandonare completamente l’attività musicale per avere una buona supercompensazione ?

  • Che attività motoria può utilizzare per svagarsi senza compromettere la sua preparazione ?

    È chiaro che non si può dare una risposta a tutte queste problematiche con lo Yoga, con il Tai chi, con la tecnica Alexander, con il metodo Feldenkrais, con il metodo Pilates, con una banale ginnastica da camera o, peggio, con una pratica sportiva.

    Le componenti della preparazione devono essere più esaustive !  

  • img Metamorfosi
  • I Metodi nati per altri motivi (postura, consapevolezza, allungamento ecc..) non sono specifici e completi per i Musicisti.

  • E' nato così il primo Metodo per la preparazione psico-fisica per il Musisista.

  • Esso ha già avuto il plauso sia da noti artisti quali Claudio Abbado, Uto Ughi, Alirio Diaz, Mario Brunello, Antony Pay , Janos Devich, Peter Harrison, Joaquin Achucarro, Stefan Milenkovic, Pier Narciso Masi, Giuliano Carmignola, "The Swingle Singers", Zubin Mehta, Sherman Lowe, Sergio Azzolini, Gordon Murray, Massimo Ranieri…, sia dai musicisti che hanno praticato, con successo, questo nuovo metodo.

  •            antony pay-mario brunello-marco brazzo

     

     

     

 

 

Condividi su

+

Di che ti piace

5-leggi-biologiche