ladri di capelli | Alopecia

ALOPECIA

5leggi biologichealopeciaA L O P E C I A


La Medicina convenzionale definisce  alopecia il processo di diminuzione della qualità e della quantità di capelli, o la loro scomparsa.

Per i Dermatologi l'eziopatogenesi della malattia resta ancora oggi misteriosa. Infatti gli studi e le ricerche non hanno mai verificato le loro ipotesi sui quattro possibili fattori scatenanti:

geneticotalvolta con trisomia del cromosoma 21;

immunologico, che comporterebbe uno stato di diminuzione delle difese immunitarie, oppure una compartecipazione di malattie a sfondo autoimmunitario (per esempio tiroidite);

nutrizionale,per carenza di proteine, vitamine o minerali dovuta a diete troppo restrittive o malattie (es.anemia);

psicologico, causato da stress ed eventi traumatici.

 

 

 

Tipologia convenzionale:

  1. alopecia androgenetica che riguarda solo i capelli delle zone frontali e superiori del capo;
  2. telogen effluvium, in tale manifestazione i capelli cadono copiosamente senza formare alcuna chiazza;
  3. alopecia areata, forma nel suo manifestarsi chiazze glabre;
  4. alopecia areata totale, scomparsa dei capelli in tutto il capo;
  5. alopecia areata universale, che riguarda tutti i peli del corpo;
  6. alopecia psicogena.

Le cure proposte sono:

Trattamenti tricologici con prodotti igienici, fiale e lozioni anticaduta, in grado di arginare i sintomi esteriori dell'alopecia.

Terapia laser. Questo trattamento è un rimedio efficace soprattutto se utilizzato in combinazione con i trattamenti tricologici. Nel trattamento dell'alopecia permettono di stimolare l'attività follicolare.

Terapia biostimolante energetica per capelli. Con l'Alta Frequenza sono in grado di penetrare all'interno dei follicoli con un effetto rivitalizzante sulla cute.

Autotrapianto chirurgico dei capelli. E' un rimedio estremo a cui si ricorre nei casi di alopecia cicatriziale dove i follicoli non possono più essere "risvegliati". Non è una cura, ma soluzione alternativa per chi, essendo ormai "fuori tempo massimo", vuole comunque ottenere l'infoltimento dei capelli.

alopecia5leggi biologiche

 

 

 

 

 

 

Eliana, all'inizio di maggio 2015, si accorge che suo figlio Giulio (4 anni) perde ciocche di capelli sulla nuca. Insoddisfatta delle ipotesi eziologiche della Medicina convenzionale chiede la Consulenza con le 5 Leggi Biologiche per capire questo fenomeno organico.

 

5 leggi biologiche pelle

 

Secondo le 5 Leggi Biologiche il Cervello dell'individuo, che inaspettatamente (DHS) non riceve più le carezze sulla testa, va in allarme (CA, fase simpaticotonica) producendo necrosi dell'epidermide ed in particolare del follicolo pilifero (caduta progressiva dei capelli, etichettata "alopecia androgenica"). Il senso biologico di questa fase è che grazie alla necrosi diminuisce la sensibilità e si "dimentica" la mancanza di carezze sulla testa.

Quando il conflitto di separazione dalle carezze sulla testa si risolve (CL) l'organismo entra nella fase di riparazione ( PCLA fase vagotonica) e si ha la perdità dei capelli a mazzi (chiazze glabre, etichettata come "alopecia areata") e nella seconda parte della riparazione (PCLB) si ha arrossamento del cuoio capelluto con forfora e ricrescita progressiva dei capelli.

 

A metà gennaio 2015, alla Scuola Materna non viene fatto fare più a Giulio il riposino pomeridiano (DHS), durante il quale, per addormentarlo la Maestra lo coccolava accarezzandolo sulla nuca.

Ad inizio maggio 2015 Giulio riprende a fare il riposino pomeridiano tornando a ricevere le carezze sulla nuca dalla Maestra (CL) e contemporaneamente comincia a perdere i capelli a mazzi.

Siccome i tempi di riparazione/rigenerazione (fase PCL) sono proporzionali alla durata del conflitto (CA) verifichiamo se ad agosto 2015 comincerà la ricrescita dei capelli a Giulio, a patto che non ci siano recidive conflittuali.

 

alopecia5 leggi biologiche

 

A metà agosto 2015 ricevo questa comunicazione dalla mamma di Giulio:

"Ti scrivo per comunicarti che a fine luglio i capelli di una prima chiazza della testa hanno cominciato a ricrescere ed ora anche i capelli delle altre chiazze stanno facendo altrettanto, con nostra grande gioia."

 

5-leggi-biologiche